1783188
31 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > RASSEGNA STAMPA

VINCE E CONVINCE IL GRASSINA DI CAPITAN CENCETTI. COMMENTO E PAGELLE DI NICCOLO´ POTETI SU CALCIOPIU´.

12-02-2013 11:38 - RASSEGNA STAMPA
IL COMMENTO DI NICCOLO´ POTETI
Vince e convince il Grassina che in questa stagione davanti al proprio pubblico ha raccolto ventuno dei trenta punti fin qui disponibili perdendo una sola volta con la capolista Pontassieve. Piandiscò generoso e in partita fino al 90´ ma sottomesso dai locali, avanti al 19´ con Vastola imbeccato da Saladino in seguito ad uno scambio veloce con Barnabani. Partita divertente e combattuta ad armi pari da entrambe le compagini anche se a cinque minuti dal duplice fischio il Grassina raddoppia. Barnabani lancia Cencetti che sbuca alle spalle di Ghiandelli, segna e si conferma bomber della squadra di Governi. Al rientro dagli spogliatoi il Piandiscò accorcia le distanze con l´eurogol di paoletti ma dopo poco più di 10´ è ancora il Grassina a segnare con un preciso tiro di Saladino con la palla che tocca il palo ed entra in rete. Sul 3-1 il Grassina soffre gli attacchi avversari. Merito di Tarchi prima e Pedretti poi se il risultato rimane invariato al 76´ quando prima Cocco e poi Tomberli si vedono negare la gioia del gol. Ultimi minuti di sofferenza per il Grassina che - come di consueto- teme la rimonta vista la rete in zona Cesarini di Bardazzi il cui tiro di sionistro è deviato da Pedretti quanto basta per beffare Tarchi. Il Piandiscò ci prova nel recupero ma senza portare a compimento la rimonta: vittoria che manca dal lontano novembre e classifica allarmante. Il Grassina invece vince e festeggia: la regina del derby ha ancora fame.

LE PAGELLE DEL GRASSINA.

TARCHI: 6,5 Vigile e sicuro su uscite alte e basse. Garanzia. Il difficile intervento al 74´ su Tomberli dimostra il suo valore.
LAMCJA: 6 Torna da titolare sulla destra, si appiccica a Fanicchi e senza troppi fronzoli lo eclissa con personalità randellando quando necessario.
DE FALCO: 6 Un disimpegno sbagliato in stile Roncaglia in Juventus - Fiorentina per poco non favorisce Bardazzi. Meno convincente del solito.
BARNABANI: 7 Inspirato ai limiti dell´impossibile dispensa una quantità industriale di palloni compreso l´assist al bacio per Cencetti. Pirlo.
MELCHER: 6+ Pienamente recuperato dopo il lungo infortunio difende con ordine. 87´ FUSI: n.g.
PEDRETTI: 6+ Fa da guardia alla porta di Tarchi. Sul parziale di 3-1 salva il tiro a botta sicura di Cocco col piedone. Sua la sfortunata deviazione sul tiro di Bardazzi.
VASTOLA:7 Osa sempre sul binario di sinistra, dove spesso gli avversari sono esposti a figure barbine. Ancora in rete di fronte al proprio pubblico, mostra feeling con Saladino. 72´ LABARDI: n.g.
MUCILLI: 6/7 Jolly del Grassina parte da centrale di centrocampo, poi va sulla fascia e termina la gara in attacco a tener palla. Dategli i guanti e fa pure il portiere.
SALADINO: 7 Alleluja! Il suo digiuno dal gol era equiparabile a quello di Amauri ai tempi della Juventus.Scherzi a parte, si conferma pedina fondamentale sulla scacchiera di Governi, prima con l´assist per Vastola e poi con la sua rete. 77´ CRESCIOLI: n.g. Sbaglia un gol clamoroso da due metri a porta sguarnita: arrugginito.
CENCETTI: 7 L´uomo derby conclude un primo tempo in ombra con al rete del provvisorio 2-0 sul perfetto assist di Barnabani. Cresce nel secondo tempo con deliziose giocate e progressioni sorprendenti per un over 30. Chapeau.
SOTTILI: 5,5 E´ l´ombra del miglior Sottili. Poco servito e alla ricerca della forma perduta.



Fonte: CALCIOPIU´
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio