1783188
25 Novembre 2020
news

ROSSOVERDI DI MISURA SULLA CUOIOPELLI. IN GOL FABBRINI.

21-10-2017 19:10 - dicono di noi....
GRASSINA: Cecchi, Sarti (80´ Piccini F.),Dall´Olmo, Piccini G., Pierattini, Fabbrini, Giannelli (84´ Cavalieri), Romolini ( 62´ Vicini), Vannoni (76´ Renzi), Metafonti ( 89´ Perrotta) – A disp. Merlini, Cardini

All. Gianni Morrocchi

CUOIOPELLI: Poli, Casolari, Benelli, Donati (71´ Orsi), Rossetti, Alaura, D´Auria, Boldrini (79´ Cecchi), Morelli (65´ Nuti), Pagano (53´ Fabbrizzi) Bouhalla – A disp. Latino, Carraro, Volanti.

All. Cetti Stefano

ARBITRO: Diodato di Siena
RETI: 44´ Fabbrini

I rossoverdi di mister Morrocchi faticano ad avere ragione della Cuoiopelli. Il gol-vittoria giunge alla fine della prima frazione di gioco e a realizzarlo è Fabbrini su un tiro dalla bandierina di Ciofi. Il Grassina fa la consueta partita, gioca bene e diverte con i suoi lunghi fraseggi. La Cuoiopelli è squadra arcigna, raccolta nella sua metà campo. Nella prima frazione di gioco i portieri restano quasi inattivi se si eccettua la parata di Poli sul rigore calciato da Ciofi al 33´ per un fallo sullo stesso attaccante grassinese che a dire il vero è sembrato fuori area. Va detto che il cartellino sventolato dall´ arbitro al difensore ospite è apparso del colore sbagliato visto che il furetto rossoverde era lanciato a rete e ormai solo davanti al portiere. Ma non è stato solo questo l´errore di un arbitro contestatissimo ed in netta difficoltà a seguire l´azione ed il pallone. Dopo l´intervallo è ancora Ciofi a presentarsi davanti a Poli ma la conclusione è alta sulla traversa. Il secondo giallo costa caro a Alaura che viene espulso. Siamo al 7´ minuto di gioco della ripresa. Finora rare le volte in cui la Cuoiopelli si è portata dalle parti di Cecchi. Però al 55´ un eccesso di sicurezza del giovane portiere rossoverde mette in condizioni gli avanti di mister Cetti di pareggiare i conti. Solo Pierattini sulla linea di porta salva il risultato. La gara si fa più nervosa anche e l´arbitro ci mette del suo con decisioni molto contestate dal pubblico. La più importante il secondo giallo sventolato su Ciofi per simulazione dopochè l´attaccante rossoverde era caduto nella lunetta del calcio d´angolo. Ritrovata la parità numerica la Cuoiopelli si mostra più aggressiva e cerca di riportare in parità il match. Al 31´ l´occasione più ghiotta con Boldrini. Il Grassina ha l´occasione per chiudere la gara due minuti dopo con GIannelli. Fioccano le ammonizioni: al termine si contano ben 8 cartellini gialli con due espulsioni in una gara comunque interessante e vivace, mai comunque scorretta.
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio