1783188
29 Luglio 2021
[]
news

JUNIORES: IL GRASSINA TORNA A VINCERE E CONVINCERE. POKER A SANGIOVANNI VALDARNO. 0-4

16-11-2013 18:58 - dicono di noi....
SanGiovanni V.No: Dei, Carnicci A., Amanzi (dal 13' Amato), Cipolli, Redditi, Carnicci F., Pirricone, Segoni (dal 62' Tabaku), Merli (dal 51' Mori), Barocci (dal 72' Sujlemani), Giachi (dal 67' Murari)
A disp. di Mister Zavaglia: Fondelli, Amato, Bega, Mori, Murari, Suljemani, Tabaku
Grassina: Dallai, Lamcja (Degli Innocenti), Troni, Landi (Falciani), Rossi (Pampaloni), Fioravanti, Centrini (Centrini), Gurioli, Guerrini, Maddaluni, Bini (Burroni)
A disp. di Mister Berchielli: Meli,Bongi
Arbitro: Juri Gallorini di Arezzo.
Reti: 17' e 91' Guerrini, 26' Centrini, 51' Bini

Il Grassina torna a vincere e lo fa facendo la voce grossa su un campo ostico come quello di Sangiovanni Valdarno, in casa della quinta forza del campionato. La partita è sulla falsa riga di quella contro l'Orange Chimera con la differenza che questa giornata i ragazzi di mister Berchielli capitalizzano ogni occasione o quasi. Sono proprio gli ospiti a iniziare meglio la partita e portandosi in vantaggio al minuto 17: Rossi esce in anticipo a centrocampo e verticalizza per Guerrini, il numero 9 prolunga con l'esterno di prima per Centrini che davanti a Dei non sbaglia e porta in vantaggio i suoi. Passano nove minuti e il Grassina raddoppia. Siamo al 26' quando un lancio dalle retrovie sembra facile presa del rinvio al volo di Dei che, però, calcia le farfalle e regala il pallone a Guerrini; il capitano rossoverde ringrazia e sigla lo 0-2 per il Grassina. Nella circostanza bravo comunque bravo Guerrini a credere e a sperare nel grossolano errore del portiere dei padroni di casa. Il secondo gol sembra smuovere, almeno nell'orgoglio, il SanGiovanni V.No, special modo con Giachi che al 32' dopo essere scappato a Landi calcia debolmente ma non crea problemi a Dallai. Al 37' i ragazzi di mister Zavaglia hanno l'occasione per riaprire il match, occasione che sarà anche la più colossale della partita: Il solito Giachi, il migliore dei suoi, ruba palla a Troni che pasticcia al limite area creando così un 1 contro 1; il numero 11 serve al centro Merli che salta Dallai, ma nel farlo si defila troppo a calcia sull'esterno del palo. In chiusura di primo tempo il Grassina va vicino al 3-0 con Bini che, involato da Fioravanti, pasticcia davanti a Dei prima non riuscendo a saltarlo e poi, nel proseguimento dell'azione, calciando addosso ad un difensore. Il primo tempo finisce così con gli ospiti in vantaggio per due reti a zero e con il SanGiovanni V.No che prova a rendersi pericoloso solo con le incursioni di Giachi.
Nel secondo tempo i padroni di casa partono fortissimi nel tentativo di riaprire la gara e in 5' creano tre occasioni da gol: due dal limite area con Barocci, entrambi i tiri non creano problemi a Dallai, e poi con Giachi che ci prova in acrobazia ma la palla esce alta sopra la traversa di un soffio. Il Grassina è però micidiale con le sue verticalizzazioni e al 51' chiude la partita: Dal lancio di Gurioli, Bini riesce ad anticipare con la punta Redditi ed a beffare Dei per il tris rossoverde. Il gol preso nel momento migliore, azzoppa i padroni di casa che rischiano di capitolare prima al 65' quando il neoentrato Cianferoni accellera sull'out di sinistra e serve Guerrini che col piattone al volo colpisce il palo, e poi nei minuti finali con le conclusioni imprecise ancora di Cianferoni e di Burroni. Spinti dall'orgoglio i padroni di casa ci provano con Murari al 77' che dopo aver vinto un rimpallo in area colpisce malamente a lato e con Tabaku all'87' ma il suo colpo di testa dopo l'ottima azione sulla fascia di Pirricone è facile presa di Dallai. Nel recupero Guerrini trova la doppietta e il 4-0 per il Grassina: dagli sviluppi di un calcio di punizione, Cianferoni sbuccia il pallone che rimane li per Guerrini che trova l'angolino basso alla destra di Dei.
Il Grassina torna cosi a vincere dopo due pareggi consecutivi con una prova maiuscola da parte di tutti gli effettivi. Una nota di merito, oltre agli autori dei gol, va a Fioravanti, rifinitore per gli attaccanti e filtro davanti alla difesa.
Mirko Pini.
i PAMPA 16-11-2013
SO CONTENTO
SO CONTENTO PE I MI PUPILLO FRANCESCO BINI IL GOL SE LO MERITA ARMA IN PIU PER NOI L ANNO SCORSO A VINCERE I CAMPIONATO CON MISTER MASSI ALL OLIMPIA!! UN BRAVI A TUTTI I RAGAZZI PE LA VITTORIA DI OGGI!! CIAOOOOOOOOOOOO ( UNA BATTUTA PE I FIORAVANTI AHAAH I FIRTRI SE LI FA SOPAE AHAHAHAA))) BONAAAAAAAAAAAAAAA
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio