1783188
04 Dicembre 2020
news

Grassina-Fiorenzuola: il racconto

11-01-2020 17:26 - ultimissime dalla sede
Una partita complicata, una gara sofferta e poi finalmente l’episodio risolutivo. Il Grassina batte anche il Fiorenzuola, preserva l’imbattibilità casalinga (al Pazzagli non ha mai vinto nessuno, né squadre Juniores né in Serie D) e regala la gioia del primo gol a Vannini, che col suo rigore consegna i tre punti e il nuovo primato in classifica a mister Morrocchi.
Un match non scontato, con gli ospiti che, nonostante i soli 14 effettivi portati al Pazzagli, tengono botta agli attacchi dei rossoverdi e concedono poco nel primo tempo, in cui il Grassina si fa vedere con Marino: all’8’ l’ex Galluzzo riceve al volo un cross di Di Biasi, ma manda fuori col tap-in. Poco dopo è ancora il numero sette del Grassina a provare la conclusione da fuori, neutralizzata da Ghidetti. Per il resto i rossoverdi mantengono saldo il possesso, ma sfondano con difficoltà: nel finale di tempo Gabbrielli appoggia per il piazzato di Di Blasio e il suo destro finisce fuori per questione di centimetri. Al 44’ infine viene annullato un gol a Marino per fuorigioco.
Nella ripresa il Grassina cambia qualcosina: mister Morrocchi prova la doppia punta con Manecchi che subentra al posto di Magnolfi. Gli ospiti continuano a fare densità in mezzo al campo e pungono in contropiede con Sottili che crossa per Bertè, ma la scivolata di quest’ultimo arriva sporca sul pallone e non lo indirizza nello specchio. È un buon momento per gli emiliani, che al 61’ si fanno vedere di nuovo in avanti con Tiberini: percussione e sinistro che si spegne fuori di poco. Al 70’ Manecchi impegna il portiere avversario che si rifugia in corner. Dalla bandierina Vannini riceve e prova un sinistro morbido che pizzica la traversa. Ma il gol è nell’aria e arriva dal dischetto: Inghilterra trattiene per la maglia Manecchi in area e l’arbitro non ha dubbi, indicando gli undici metri. Il penalty lo calcia Vannini, abile a spiazzare il portiere ospite, e poi tutti ad esultare per una rete pesantissima. Nei quattro minuti di recupero i rossoverdi amministrano il possesso, prima del triplice fischio che libera la gioia di tutti: il Grassina, complice il pari dello Scandicci, è di nuovo primo in classifica!

IL TABELLINO
GRASSINA (4-3-3). Basile, Previtera (84’ Manetti), Cramini, Marconi (67’ Tempestini), Vannini, Magnolfi (54’ Manecchi), Alfarano, Di Biasi, Marino, Gabbrielli (88’ Trincia), Di Blasio (61’ Ieri). A disp.: Bertini, Lombardi, Zappulla. All.: Morrocchi.
FIORENZUOLA (4-3-3): Ghidetti, Sottili, Vago, Inghilterra, Bara, Lila, Moukam, Tiberini, Cremona, Bertè (77’ Menta), Minacori (84’ Scrivani). A disp.: Massimini. All.: Vullo.
ARBITRO: Tarocchi di Prato, coad. da Burimi e Scellato di Prato.
RETE: 83’ rig. Vannini.
NOTE: Ammoniti Vago e Inghilterra. Tiri in porta 5-2. Tiri fuori 6-3. Angoli 7-4. Fuorigioco 5-1. Recuperi 0’+4’.



Fonte: ufficio stampa
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio