1783188
19 Gennaio 2019
[]
news

ECCELLENZA: DEGLI INNOCENTI : DUE GIORNATE DECISIVE...

21-11-2018 17:26 - dicono di noi....
Primo posto e una grande consapevolezza: il Grassina fa la voce grossa dopo la vittoria di domenica con la Zenith Audax che ha proiettato i rossoverdi nuovamente in testa alla classifica. E Tommaso Degl'Innocenti, ex Rignanese e Grosseto, è già il leader in campo e fuori della squadra del presidente Zepponi: contro la squadra pratese il mediano ha guidato il gioco con grande continuità.
"Vincere aiuta a vincere - spiega il centrocampista nativo di Pontassieve - e ci è venuta l'acquolina in bocca, adesso sappiamo che possiamo dire la nostra fino alla fine. Nello spogliatoio ci siamo detti che vogliamo rimanere lassù il più possibile e siamo convinti di poterci riuscire".
Cosa ha il Poggibonsi in più rispetto a voi, se ce l'ha?
"Loro possono vantare una rosa più ampia, ma hanno sicuramente più pressione di noi. Noi ce la giochiamo in maniera più serena e questa alla lunga può essere la nostra forza".
È già una corsa a due?
"No, è presto per dirlo. Io credo che sia Fortis Juventus che Zenith Audax (che domenica mi ha fatto un'ottima impressione) possono rientrare nella lotta. Poi ci sono altre ottime squadre come Coligiana e Badesse. E poi va detto che nel girone di ritorno inizia tutto un altro campionato, quindi aspettiamo a dire che sia una corsa a due".
Questo Grassina ti ricorda la Rignanese di tre anni fa con la quale vincesti il campionato un po' a sorpresa?
"Effettivamente sì, ci sono molte similitudini. Se non altro perché siamo in 4 che giocavano in quella Rignanese (oltre a Degl'Innocenti, c'è Burzagli, Benvenuti e Baccini, n.d.r.)... Allora partimmo bene e rimanemmo in testa quasi per inerzia. Ma adesso ci sono meno "grandi" squadre rispetto ad allora quando c'erano squadroni del calibro di S.Donato Tavarnelle e Montevarchi...".
Domenica vi aspetta il super-derby con l'Antella: che partita sarà?
"Abbiamo molto da perdere e poco da guadagnare... Per noi vediamo questa partita come una sfida normale e non come un derby: per noi è un'occasione importante per fare punti in classifica, non per il predominio "cittadino". Io credo che adesso avremo di fronte due settimane molto importanti, se non decisive: abbiamo l'Antella nel derby e poi la Baldaccio in casa, mentre il Poggibonsi riposa domenica e poi rientra a Borgo contro la Fortis Juventus. Dobbiamo fare il massimo in queste due gare per mettere pressione sul Poggibonsi".
A livello personale che Tommaso Degl'Innocenti, dopo gli infortuni dell'anno scorso?
"Ancora non sono al 100%, mi manca un po' di continuità dopo i tre mesi in cui sono stato fermo nella stagione scorsa a Grosseto. E di questo ho risentito in preparazione, però il mister e l'ambiente mi hanno sempre dato grande fiducia e quindi ho potuto giocare molto tranquillo. Adesso sto salendo di condizione, ma posso ancora migliorare

Fonte: almanaccocalciotoscano.it
Se sei un utente registrato inserisci username e password nel form sottostante e clicca su "autenticazione"
 
 
Se non sei un utente registrato, registrati adesso
Nickname





[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio