1783188
21 Settembre 2020
news

UN FATTO NON TRASCURABILE. SARA´ INVECE TRASCURATO?

01-01-2015 11:29 - ultimissime dalla sede
C´è qualcosa di malato nel calcio. Tutti lo dicono ma pochi fanno qualcosa per evitarlo. Non che sia facile. La nostra natura, di italiani, per capirsi, per far ammalare le istituzioni è fatta apposta.
Ma in cinquanta anni che vivo il calcio di "noialtri", per dirla alla Calciocapace, mai ero rimasto così male per un fatto di ...pallone. Non che di occasioni ne siano mancate. Da Calciopoli a seguire. Ma stavolta ci sono rimasto molto male. Direi quasi schifato...
Il fatto è che ho dovuto ricredermi sulla buona fede, finora sempre esorcizzata in ogni frangente. Il rigore non assegnato, l´ espulsione esagerata, il gol non dato: tutto è in buona fede: l´Arbitro ha visto così. E nessuno può sapere cosa e come ha visto...
Stavolta però è diverso. Un arbitro, di cui volutamente non voglio fare il nome, si è permesso di scrivere il falso nel rapporto di gara, di confermarlo nel supplemento e di riaffermarlo davanti alla disciplinare. No, qui non si tratta di interpretazioni di azioni o di norme: qui è falso e basta. Qui è assoluta malafede. Il Direttore in questione si è avvalso del suo potere per alterare una gara. Nella specie il numero delle sostituzioni dei giocatori. La squadra in questione ne aveva fatte "sei" una in più del consentito. L´Arbitro fin da subito lo aveva riconosciuto al termine della gara, come i dirigenti della squadra interessata, del resto.
Poi ha cambiato idea... La gara era valida per il campionato juniores regionali e riguardava la nostra squadra impegnata a Laterina. Poca importanza ha il fatto che il direttore di gara, in questione, abbia ovviamente anche falsato i nomi dei giocatori sostituiti. Poca importanza forse ha anche il fatto che lo stesso ha nella sua pagina Facebook l´Arno Laterina fra le squadre "amiche" ( l´unica), poca importanza ha il fatto che le sostituzioni fatte non risultano le stesse sul rapporto, sul sito della società, sulla stampa. Poca importanza ha il fatto che tutti coloro che hanno assistito alla gara, dirigenti e giocatori, anche estranei alle due squadre, abbiano rilevato il fatto. Importante per me e per i cinquanta anni di calcio minore vissuto con passione è però che questo signore ha fatto perdere di credibilità all´intera classe arbitrale. Fermarlo è un obbligo: fra quanto tempo costui falserà anche un risultato attribuendo in maniera volutamente artefatta la ripartizione delle "reti" ?
Massimo Colucci - D.G. Grassina Asd
icchetammollo 02-01-2015
io non mi stupisco
Purtroppo Massimo Lo SAI meglio do me Che il calcio e Malato Io Lo dico da Una Vita ed esserci Centro fa ancora piu male quindi capisco il tuo dispiacere come del resto tutti ci sono rimasti male oggi giorno la stretta di Mano non conta piu e questo Che e brutto ma lasciamo perdere ed andiamo avanti. Buon calcio a tutti.
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio