1783188
03 Agosto 2021
[]
news

PROMOZIONE: I ROSSOVERDI SCONFITTI IN VALDARNO. SANGIUSTINESE-GRASSINA 3-1

18-03-2013 09:29 - ultimissime dalla sede
SANGIUSTINESE: Ciucchi, Bucciero, Borghesi, Marra, Tori, Kuki, Petri, Villi, Sparta, Vespignani, Dati - A disp. Sammartano, Giuliani, Amegli, Farsetti, Sammartano Amedeo, Zei, Benatti
All. Grati
GRASSINA: Tarchi, Lamcja, Fusi, Barnabani, De Falco, Pedretti, Vastola, Caschetto, Saladino, Cencetti, Tarchi L: - A disp. Sulejmani, Ilarioni, Mucilli, Contri, Sottili, Labardi, Crescioli.
All. Governi
Arbitro: Andreano di Prato (Trevisan di Arezzo, Panico di Siena)
Reti: Vastola, Dati (2),Kuki
Note: Espulsi De Falco e Pedretti.
Il Grassina non si ritrova sul campo di San Giustino Valdarno. Non entra mai veramente in partita e subisce oltre misura i locali apparsi più volenterosi. Il clima non aiuta, i 37 punti acquisiti con la gara di domenica con l´Orange Chimera sembrano sufficienti alla salvezza, una terna disastrosa ci mette molto del suo espellendo ingiustamente De Falco sul risultato di uno a zero per i rossoverdi. Il giocatore è reo, secondo il collaboratore di linea di Andreano, di aver protestato eccessivamente dopo che lo stesso aveva accordato un calcio d´angolo inverosimile alla squadra locale. Alle proteste successive nello spogliatoio e quindi a bocce ferme da parte del ns. Presidente il fantomatico sig. Panico delira. Ammette la possibilità che a protestare non sia stato De Falco ma un altro giocatore (forse Pedretti), ma dichiara che l´espulsione dell´uno o dell´altro sarebbe stata "uguale". Clamoroso che si possa condannare nell´incertezza: che giudice è costui?
Comunque sicuramente avvantaggiato dalla superiorità numerica la Sangiustinese torna in campo decisa a far suo il risultato. Dati nel giro di dieci minuti si fa gioco della difesa rossoverde prima trovando la parità e poi portando in vantaggio i suoi. Il Grassina abbozza una timida reazione e nonostante la non buona giornata del portiere locale non riesce a colpire di nuovo. Le sostituzioni di Saladino con Mucilli, Tarchi con Sottili e Caschetto con Crescioli sono velleitarie. L´arbitro espelle anche Pedretti reo di aver pronunciato una frase di troppo all´indirizzo del suscettibile Andreano. La gara si conclude con una specie di "melina": La Sangiustinese è soddisfatta, il Grassina rassegnato.
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio