1783188
03 Dicembre 2020
news

LA FIGC TROPPO SPESSO CAMBIA IDEA....

04-08-2012 09:45 - ultimissime dalla sede
Ormai la Figc ci ha abituato a continui (troppi) cambiamenti di idea che porta quella che era ai tempi d´oro una istituzione che emanava solo certezze a una situazione del tutto opposta.
CAPITOLO FEDELI - Dopo l´abolizione dell´obbligo di schierare in campo in Eccellenza un giocatore "fedele" , prima doveva essere un classe 1995, poi un 1994 o 1995, poi totlto l´obbligo a livello nazionale e rimasto solo in Campania, Basilicata e nella nostra Toscana, anche la Basilicata fa un passo indietro. Restano fedeli alla istituzione ( crediamo di difficilissima gstione e controllo)solo Campania e Toscana. Fino a quando ?
CAPITOLO ASSISTENZA MEDICA - Sul C.U. 1 della LND si faceva obbligo alle squadre di Eccellenza regionali di avere sul campo in occasione delle gare interne un Medico, come già nei campionati nazionali. Si è tornati anche qui indietro dopo neanche un mese. La norma, rivista, chiede alle società ospitanti di avere un Medico a bordo campo (non c´è più l´obbligo) o in alternativa una autoambulanza.
Che forse in fase di stesura delle regole si è in mano a improvvisatori che non conoscono a priori la situazione sui cui vanno ad agire? Occorrerebbero dirigenti federali con più esperienza sul campo (soprattutto conoscenza delle realtà di gestione delle associazioni e società delle varie serie e categorie) e minore appartenenza alle altre componenti del gioco (giocatori, tecnici, arbitri etc).
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio