1783188
20 Settembre 2020
news

JUNIORES: IL GRASSINA IMPATTA (1-1) A SASSO MARCONI, ma riesce a mantenere la tesrta della classifica

24-11-2019 18:01 - dicono di noi....
Sasso Marconi Zola: Giuliani,Dardi, Stanzani, Sandri, Magli, Piazzi, Mannocci, Galassi, Iovino, Margotta, Fini - A disp. Farolfi, Hibnek, Laporta, Benini, Vecchi, Ferrari, Ocampo, Trunzo, Marrazzo - All. Bartolini
Grassina: Cecchi, Previtera, Vannini, Alfarano, Cramini, Tempestini, Marino, Di Biasi, Bruni, Rosi, Ieri - A disp. Bertini, Brestolini, Manetti, Trincia, Cavaciocchi, Magnolfi, Gabbrielli, Nakajima, Zappulla - All. Morrocchi
ARBITRO: Marina Utili di Faenza ( Marius Marian Cobraru di Bologna e Lorenzo Delsasso di Bologna.
RETI: 30' Margotta, 34' Marino
Il Grassina torna dalla trasferta emiliana con un punto. Il pari è tutto sommato giusto al termine di una gara che vede i rossoverdi recriminare per un arbitraggio discutibile. Ma il campo pesante e le dimensioni dello stesso hanno creato non poche difficoltà all'arbitro incapace di reggere i ritmi impressi dalle due squadre. I rossoverdi dopo essere partiti bene mostrando una superiorità sul piano del gioco al primo errore difensivo subiscono il gol da parte di Margotta. Poco prima era stato Bruni su punizione a scheggiare la traversa e un colpo di testa da parte di Cramini al 25' era uscito di poco. Il Grassina subito il gol non demorde e dopo poco trova il pareggio con il solito Marino: Vannini subisce un fallo sulla tre quarti, della punizione si occupa capitan Alfarano che pennella per la testa di Marino la cui spizzata è vincente, Le due squadre si ripresentano ad organici invariati per l'inizio del secondo tempo. Ancora il Grassina si fa preferire per le trame di gioco. Al 53' rientra dopo l'infortunio che lo ha tenuto a lungo fuori dal campo Cavaciocchi che rileva Di Biasi. L'arbitro mostra il rosso a Bruni per un intervento ritenuto falloso. Ora la partita si fa equilibrata. Escono Ieri e Rosi per far posto a Gabbrielli e Nakajima. Poi Trincia prende il posto di Vannini. Gabbielli entra bene in partita e si procura un paio di occasioni davvero pericolose su cui Giuliani è bravo. Anche i locali impegnano Cecchi con Iovino ma l'intervento del portiere fiorentino è miracoloso. Nel finale anche il Sasso Marconi effettua le sue sostituzioni richiamando in panchina prima Margotta e poi Iovino che cedono il posto a Marrazzo e Trunzo.
Nel viaggio di ritorno a Firenze i rossoverdi hanno la certezza di essere comunque sempre al primo posto in classifica infatti il Prato rimanda battuto con un netto 3 a 0 lo Scandicci.
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio