1783188
14 Maggio 2021
[]
news
percorso: Home > news > RASSEGNA STAMPA

IL SONDRIO IN SERIE D. E IL "TOSCANO" CAMAIORE ?

11-09-2014 09:45 - RASSEGNA STAMPA
RIPESCATO IL SONDRIO IN D.10/9/2014
👤di Mauro Bernini
Il Sondrio, alla fine, dopo tanto patire ed una lunghissima attesa, l´ha avuta vinta. E sarà in D con l´ufficialità domani, in giornata. La notizia era nell´aria e l´aveva anticipata lo stesso presidente federale Carlo Tavecchio. I lombardi avranno ragione dal Coni e saranno inseriti nel girone B, in sovrannumero. Quello naturale del lombardo-veneto. Rinviata la seconda giornata di campionato di domenica 14 settembre prossimo, in programma alle 15.
Mauro Bernini
Ndr. Ora è da vedere se il Camaiore avrà la forza di battersi anche lui per l´amissione in serie D. La logica farebbe pensare a un suo ricorso all´Alta Corte per ottenere l´ammissione visto che era in seconda posizione fra Rieti e Sondrio o, come nella prima classifica, fra Sondrio e Rieti. Ancora l´attesa continua. Come si comporterà la Lega a Roma. E il C.R. Toscana appoggerà la richiesta del Camaiore? A breve la risposta.



Fonte: QN - informacalcio
tifosaccio 11-09-2014
camaiore in ritirata.
Sembra proprio che il Camaiore abbia iniziato una veloce retromarcia. La serie D non interessa poi più di tanto al Presidente della società versiliese. Forse è già stata annunciata la rinuncia ad ogni ulteriore ricorso. I rossoverdi dunque in Promozione con l´imperativo di riprovare la scalata al primo posto del girone B.
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio