1783188
29 Settembre 2020
news

GRASSINA E BUCINESE IMPATTANO SUL 2 a 2. IN GOL PER I ROSSOVERDI TORRINI E GOGO RENNA.

23-10-2016 18:44 - dicono di noi....
GRASSINA: Paoletti, Stella, Befani, Bagnoli, Beragnoli, Murras ( 70´ Badii), Torrini, Maccari, Berti ( 78´ Bruni), Renna, Bencini ( 75´ Amoddio) – A disp. Carlucci, Spinello, Guerrini, Renai.
All. Rocchini
BUCINESE: Pelliccio, N´guetta, Testi, Frijio, Fabbrini, Simone, Sottili (65´ Bega), Bettoni, Pavani, Mecocci, Regoli – A disp. Mugelli, Della Corte, Verdi, Montana, Moriani, Di Fraia.
All. Coppi
ARBITRO: Montalto di Lucca – Assistenti Mounadif, Chiesi di Prato.
RETI: 10´ Pavani (B), 45´ Torrini (G), 59´ Renna (G), 77´ Bega (B)
Finisce 2 a 2 la gara clou della giornata fra i rossoverdi e gli arancio-verdi di Bucine. E´ stata una gara combattuta e ben giocata che non ha certamente fatto annoiare gli spettatori in tribuna. Oltre alle due squadre ha contribuito a fare "spettacolo" l´arbitro della gara che arranca, arranca è arrivato con fatica al 90´ con decisioni spesso cervellotiche e distribuendo cartellini su cartellini in una gara e in un ambiente assolutamente tranquillo. Se le lamentele dei bucinesi espresse in tv la settimana scorsa hanno fatto trovare in fondo al barile una designazione così, mettetevi pure l´animo in pace. Boh !!!
Veniamo però alla gara. Parte bene la squadra ospite a ritmi davvero elevati. Già al 10 passa in vantaggio con un bel gol di Pavani che di testa mette in rete il pallone calciato dalla bandierina dopo una respinta di Paoletti su punizione di Regoli. La gara sembra in pugno alla Bucinese che al 30´ colpisce anche la traversa su conclusione di Bettoni. Ma prima del riposo è bravo Torrini a mettere alle spalle di Pelliccio il pallone dell´1 a 1 su punizione calciata da Bencini. La ripresa si apre nel segno dei ragazzi di mister Rocchini. Al 51´ Stella dalla linea di fondo mette al centro per Renna la cui conclusione è debole e parata senza difficoltà da Pelliccio. Il portiere ospite si fa invece sorprendere al 56´ quando lo stesso Renna imprime una traiettoria beffarda al pallone che finisce in rete sul secondo palo. E´ il gol del vantaggio rossoverde che fa gioire i tifosi in tribuna. Ma a raggelare l´ambiente ci pensa l´arbitro che visto Renna esultare scalciando la bandierina d´angolo gli affibbia il secondo giallo e lo manda sotto la doccia lasciando il Grassina in dieci dopo appena undici minuti dall´inizio della ripresa. Comunque bravo "Gogo" che ha trovato il modo di festeggiare col gol il compleanno.
Il Bucine ferito dal ribaltamento del risultato si fa in quattro per raddrizzare la gara approfittando della superiorità numerica. Ma è il Grassina a cercare ancora il gol sempre su punizione di Bencini dai 20 metri. L´infortunio di Murras favorisce al 70´ l´ingresso in campo di capitan Badii al rientro dopo la lunghissima sosta per l´infortunio occorsogli a novembre scorso.
Il Bucine toglie Sottili e manda in campo Bega. Sarà proprio il nuovo entrato a trovare la rete del pareggio al 77´ sugli esiti di un calcio di punizione per un fallo a dire il vero non troppo chiaro.
Il Bucine ci crede e da grande squadra qual è tenta l´assalto finale alla porta rossoverde. Ma lì c´è Paoletti che sfodera due tre interventi importanti su tiri di Bega e Pavani. C´è ancora il tempo per un´altra espulsione che l´arbitro commina a N´guetta sempre per doppio giallo. Al termine della battaglia (sic!!) saranno otto le volte in cui viene sventolato il cartellino giallo e due i rossi. Forse le gare si tengono in pugno anche in altra maniera....

andpatruno 25-10-2016
POTEVA ANDARE PEGGIO! Sì è vero, ed anche: POTEVA ANDARE MOLTO MEGLIO!!
Prova discretamente positiva quella offerta dai nostri RAGA contro la compagine aretina (o meglio valdarnese) della BUCINESE, positività, oggi, più allo stato potenziale che attuale. Gli alti e bassi della gara odierna (evidenziati anche in passato e forse mascherati per lo più da vittorie di misura) hanno fatto emergere i limiti e anche, nello stesso tempo, le grandi potenzialità della nostra squadra. La nostra chiara e evidente superiorità tecnica/ tattica sugli avversari e anche atletica (vedere ad esempio lo strepitoso e tambureggiante inizio 2° tempo che ha portato al vantaggio ROSSO-VERDE) è stato un po' vanificata da atteggiamenti relazionali/ comportamentali dei nostri ragazzi che hanno dimostrato un po' di immaturità e un po' di inesperienza. Mio caro Gregorio RENNA, caro mio GOGO, quando si ha un cartellino giallo pesante sulle spalle (giusto e meritato dall'inizio della gara per una simulazione veramente spregevole e antisportiva) bisognerebbe stare più attenti e cauti e non esultare in quel modo (scalciando in quel modo la bandierina) dopo un fantastico tuo gol; resta il fatto che il 2° cartellino giallo è stato un provvedimento disciplinare esagerato assunto dall'arbitro in maniera troppo leggera, frettolosa e poco soppesata, ma tant'è; a proposito dell'arbitro, arbitraggio sicuramente davvero molto soddisfacente e competente, all'altezza della situazione e della categoria, al di là di qualche falletto non visto(tipo un piccolo fallo di mano, un paio di piccole trattenute per la maglia, un po' di spintarelle da tergo, un paio di entratine più piede-palla che palla-piede) e al di là di qualche cartellino giallo di troppo che poteva essere sostituito da un paio di URLACCI (soprattutto nei confronti dei calciatori protestatari). Semmai è stato un arbitraggio un po' troppo improntato su toni aspri e duri, un po' troppo taciturno e un po' troppo perentorio e improntato su una rigiditezza di fondo, e non improntato su toni dolci, gentili e/o soavi, più chiuso che aperto verso i calciatori e soprattutto verso sè stesso, in due parole dosare meglio fra RISOLUTEZZA e DOLCEZZA; da migliorare sicuramente l'intesa con i collaboratori di linea che avrebbero dovuto coadiuvare meglio il direttore di gara centrale assumendosi maggiori responsabilità. Mentre per il GRASSINA c'è da migliorare sul piano della tenuta generale per tutto l'arco della gara, per lo più a livello difensivo soprattutto con squadre più quadrate come la BUCINESE; se la prossima volta non si vuole perdere altri 2 preziosissimi punti bisogna sapersi adattare meglio a tutte le componenti calcistiche in gioco che ci sono in campo, e fare di necessità virtù, lavorando maggiormente da un punto di vista psicologico e mentale. VOTI: GRASSINA 5,0 BUCINESE 6,0 ARBITRO 8,0 (idoneo a dirigere gare della categoria superiore, e poi......auguri) FORZA GRASSINA! FORZA GRASSINA! FORZA GRASSINA! DAI CHE CE LA PUOI FARE A FARE QUALCOSA IN PIU'
69Lamaia 23-10-2016
..non sempre chiodo schiaccia chiodo....!!!!
Discreta prova dei nostri ragazzi con qualche disattenzione di troppo.... Arbitraggio al limite della decenza...come si fa a riparare a delle "cappellate tremende" con altre....."cappellate"...??? Nel mondo del calcio non esiste legge di compensazione....e quindi....grazie a questo "FENOMENO" dobbiamo accontentarci di un solo punto...Pazienza...avremo modo di recuperare con grande lavoro e spirito di sacrificio. BENTORNATO Capitan BADII e' stato un vero piacere rivederti in campo. Buon lavoro a tutti...!!!!!
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio