1783188
03 Dicembre 2020
news

FINE D´ANNO COL BOTTO PER I ROSSOVERDI. IN GOL RENNA E BRUNI. BATTUTA LA CASTIGLIONESE.

18-12-2016 18:06 - dicono di noi....
GRASSINA: Paoletti, Befani, Stella ( 75´ Amoddio), Bianchi, Beragnoli, Badii, Torrini, Bagnoli, Bruni, Renna ( 83´ Maccari), Renai ((73´ Berti) – A disp. Salucci, Conti, Caschetto, Spinello.
All. Rocchini
CASTIGLIONESE: Poponcini, Lombardi, Padelli ( 53´ Lucatti), Sekseni, Sorrentino,. Menchetti, Autiero (77´ Vestrini), Giuliacci, Borsi (53´ Baldoni), Biscaro Parrini, Tenti. – A disp. Bernardini, Sereni, Lombardi M., Rossi.
All. Gennaioli
ARBITRO: Iacopetti di Pistoia – Assistenti: Campagnolo e Macripo´ di Siena
RETI: 27´ Renna (r), 92´ Bruni.

I rossoverdi concludono nel migliore dei modi il 2016. Mettono al sicuro altri tre punti al cospetto di una Castiglionese scesa al Pazzagli con una gran voglia di far risultato. Atteggiamento aggressivo alle volte al limite del regolamento quello posto in essere dai giocatori di Gennaioli. Soprattutto Sorrentino e Menchetti hanno fatto sentire i tacchetti a Bruni e compagni talvolta lasciando seri segni come la ferita allo zigomo di Renai, che ha costretto la punta di casa a ricorrere alle cure mediche. L´arbitro puntuale e preciso nella direzione di gara sarà quasi perfetto quando un po´ di esperienza in più lo aiuterà ad avere maggiore piglio e personalità.
Si presenta subito ad inizio gara il Grassina con Renai che vede Poponcini fuori dai pali e cerca di beffarlo con un tiro dai venticinque metri: fuori di poco sopra la traversa. La gara si svolge quasi sempre a centrocampo e rari sono gli affondi portati verso i due portieri. Al 24´ gridano al rigore i tifosi di casa quando Renna viene steso in area ospite: per l´arbitro però è solo calcio dalla bandierina. Passano solo due minuti e Sorrentino è ingenuo quanto plateale nel mettere a terra Bruni in piena area di rigore. Stavolta anche il signor Iacopetti concorda e il Grassina ha dal dischetto l´occasione per portarsi in vantaggio, Renna si incarica del tiro e, spiazzato Poponcini, mette freddamente il pallone in fondo al sacco. Grassina in vantaggio.
Al 29 ´la Castiglionese usufruisce di un calcio di punizione dal limite per fallo su Borsi. Il tiro di Sekseni termina abbondantemente fuori. Al 36´ episodio che scalda il pubblico. Menchetti colpisce allo zigomo Renai. L´arbitro rileva invece un fallo dell´attaccante rossoverde. Il gioco rimane fermo per le cure al giocatore che deve momentaneamente abbandonare il campo . Il gioco riprende invece con la punizione a favore degli ospiti.
Al 32´ ancora Castiglionese al tiro su punizione ma anche Biscaro Parrini calcia fuori. Lo stesso giocatore giallo-viola invece al 34´ impegna severamente Paoletti quando va alla deviazione di testa su di un cross ricevuto dalla fascia sinistra dell´attacco Castiglionese. Paoletti si supera mettendo il pallone sul palo. Al 36´ rientra in campo Renai con un vistoso turbante. Nel frattempo gli ultras aretini finora corretti nel loro tifo, solo rumoroso, iniziano ad accendere fumogeni. La mancanza di vento crea disagi agli altri spettatori in tribuna. La Castiglionese cerca il pareggio ma il Grassina non sta a guardare. Tenti è bravo ad anticipare al momento del tiro Bagnoli e il pallone è poi preda di Poponcini in mischia. Al 40´ scambio Renai-Bagnoli con tiro di quest´ultimo fuori di poco. Ad inizio di ripresa le due squadre tornano ad annullarsi a centrocampo. Solo al 59´ Renna si fa pericoloso con un tiro che però termina fuori dai pali della porta di Poponcini. Al 75´ è invece la Castiglionese a mandare al tiro Biscaro Parrini: alto di poco. Ora la Castiglionese che vede avvicinarsi il novantesimo si lancia in avanti sospinta dal tifo dei propri ultras che però esagerano lanciando ancora fumogeni in diverse occasioni e creando una coltre di fumo che impedisce agli spettori di seguire la gara. Addirittura uno viene lanciato nel campo vicino all´assistente di linea e provocando una ampia chiazza di bruciato al manto erboso sintetico dell´ "Andrea Pazzagli". Esagerati.
All´80´ di nuovo è bravo Paoletti nel respingere un tiro di Biscaro Parrini su punizione per un fallo di Berti. La squadra ospite naturalmente si espone alle ripartenze dei rossoverdi. All´88´ Amoddio dopo una azione personale va in rete ma vede annullarsi il gol per l´iniziale fuori gioco. Poco dopo Bruni colpisce il palo della porta gialloviola. Quando ormai sono passati tre dei quattro minuti di recupero concessi dall´arbitro, è sempre l´infaticabile ed encomiabile numero "nove" grassinese ad andare in gol chiudendo definitivamente la gara.
Si torna in campo per la prima di ritorno l´8 gennaio prossimo. La gara col Foiano si giocherà però al Gino Bozzi delle Due Strade per l´indisponibilità dell´ "Andrea Pazzagli".
69Lamaia 20-12-2016
ALTI...E BASSI....(e non si tratta di Watussi e Pigmei)....
Siamo ormai abituati ad assistere a prestazioni altalenanti dei Nostri Ragazzi...oggi è stata una di quelle gare che definire "non bella" è già un complimento. Resta, come unica grande gioia, la soddisfazione di aggiungere al nostro score...tre preziosi punti che metteremo sotto il nostro albero di Natale unitamente ai tanti bei momenti vissuti insieme a questa "GRANDE SQUADRA"degna rappresentante di una GRANDE SOCIETA'. Buone Feste a tutti...!!!!
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio