1783188
27 Febbraio 2021
news

LA PREVIEW DI TRESTINA-GRASSINA

09-02-2021 10:26 - ultimissime dalla sede
Il recupero infrasettimanale di domani proietta i rossoverdi a Trestina. Sarà la prima trasferta stagionale in Umbria, dopo le tre gare casalinghe contro Foligno, Tiferno e Cannara (col bilancio di due sconfitte ed un pari).
In casa dei bianconeri il Grassina non ha mai giocato, considerando che lo scorso anno la pandemia ha interrotto anzitempo il campionato impedendo ai ragazzi di Innocenti la trasferta nel piccolo paesino del comune di Città di Castello. L’ultima gara in Umbria dei rossoverdi si disputò lo scorso 9 febbraio in casa del Cannara (1-1).
Trestina si trova lungo l’alta valle del Tevere, in una zona che sembra essere stata luogo dei primi insediamenti di popolazioni italiche e proto-italiche, mentre dal IX-VIII secolo a.C. iniziò la conquista etrusca. Sotto i Romani, poi, il paese acquistò la sua attuale denominazione per via della numerazione miliare che catalogava le frazioni della zona in base alla distanza dal capoluogo di Città di Castello (lo stesso caso dei vicini San Secondo e Cinquemiglia).
Il paese, che vanta meno di duemila abitanti, è conosciuto per il Castellaccio, un’antica torre medievale che ne testimonia le origini antiche: nei dintorni della torre si sviluppa il centro storico cittadino.
La squadra di calcio del paese è lo Sporting Club Trestina, formazione con cui i rossoverdi vantano un precedente positivo nel dicembre 2019, quando al Pazzagli il Grassina vinse per due reti a zero (Baccini e Degl’Innocenti). La società bianconera, dopo il buon undicesimo posto nella scorsa stagione, questa estate è ripartita con ambizioni di alta classifica, cercando i giusti acquisti per ambire a qualcosa di più gustoso della salvezza: ecco che allora alla corte del presidente Bambini è sbarcato un giocatore di assoluto livello come il classe ’84 Adnane Essoussi, attaccante di esperienza e gol nel sangue. Il nuovo acquisto ha messo a referto già nove reti e nel mese di gennaio è entrato nel tabellino marcatori per quattro gare consecutive.
La squadra, allenata da Marco Bonura, ha esordito in stagione vincendo 1-0 contro il Montespaccato tra le mura amiche, inaugurando un trend che si è mantenuto lungo l’arco di tutto il campionato: i bianconeri infatti non hanno mai perso in casa, vincendo sei gare su sette (solo un pari, contro il Gavorrano). Da tenere d’occhio, oltre a Essoussi, Walid Khribech, centrocampista classe ’95 autore fin qui di quattro reti con le quali ha contribuito all’ottimo bottino degli umbri in campionato, visti i 24 punti in 14 gare (media di quasi due punti a partita) che proiettano la squadra di Bonura al sesto posto.
Lo stadio dello Sporting Club Trestina è il Lorenzo Casini, impianto che vanta una capienza complessiva di circa 800 persone.



Fonte: ufficio stampa
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio