1783188
13 Maggio 2021
[]
news

GRASSINA-FOLIGNO: IL RACCONTO

18-10-2020 18:22 - ultimissime dalla sede
Un passo falso dopo la super prestazione di Piancastagnaio. Il Grassina cade al Pazzagli contro il Foligno per 0-2 al termine di una gara segnata dalle polemiche per un arbitraggio sicuramente non troppo imparziale (per usare un eufemismo).
Mister Innocenti sostituisce Nuti (squalificato) con Rosi in mediana: per il resto conferma Del Lungo in difesa, mentre in mezzo Villagatti rientra in coppia con Matteo, e là davanti agisce il tridente Diarrassouba-Baccini-Bellini. Gli umbri, reduci dal pesante ko interno col Cannara, sostituiscono Dondoni (problema nel riscaldamento) con Settimi e si affidano al 4-3-1-2 con trequartista Piancatelli e tandem offensivo Mancini-Zerbo. Parte forte la formazione rossoverde, che trova la porta all’8’ con Degl’Innocenti con una punizione dal limite su cui respinge Meniconi. Sul proseguimento dell’azione, proteste per un tocco di mano non ravvisato dall’arbitro su tentativo di Baccini. Al quarto d’ora schema umbro su corner, Marianeschi calcia, palla respinta nei pressi della linea di porta da un salvataggio. I rossoverdi protestano di nuovo per un fallo in area su Baccini che si becca il giallo per simulazione. Alla mezzora lo stesso centravanti rossoverde serve il taglio di Diarrassouba in area, chiuso dall’intervento di Colarieti. Gli umbri aspettano e sfruttano le palle inattive: al 36’ una punizione di Marianeschi è superbamente sventata da Cecchi che mette in corner, ma sul successivo angolo Nuti in acrobazia anticipa la difesa del Grassina e insacca il vantaggio del Foligno. Si va dunque all’intervallo, e il Grassina deve pure fare i conti con l’infortunio di Bellini (problema muscolare, al suo posto Marino).
Ripresa: i rossoverdi alzano il ritmo e cercano la porta con Matteo che colpisce di testa sulla punizione di Degl’Innocenti, alto. Al 57’ l’episodio che fa discutere: Baccini, liberato in area, viene cinturato da Nuti, ma di nuovo il direttore di gara lascia correre. E sul rovesciamento di fronte, la beffa: cross dalla destra del Foligno, Zerbo controlla in area piccola, sfugge alla marcatura di Villagatti e da terra batte Cecchi per il raddoppio ospite. Il Grassina, colpito a freddo, si lancia in avanti con la forza della disperazione: Alfarano colpisce a botta sicura, ma il pallone viene deviato ed esce di poco. Sul corner successivo, Diarrassouba stoppa e prova il sinistro, la palla finisce di un nulla a lato. Dentro anche Marzierli (bentornato!) che ha smaltito l’infortunio grave al ginocchio, ma ha pochi palloni giocabili. Nel finale viene espulso Broso per doppia ammonizione, ed il risultato non cambia più.

IL TABELLINO
GRASSINA (4-3-3): Cecchi, Del Lungo (62’ Alfarano), Matteo, Villagatti, Benvenuti, Torrini, Degl’Innocenti, Rosi, Diarrassouba, Baccini, Bellini (36’ Marino- 72’ Marzierli). A disp.: Petrucci, Sottili, Marafioti, Dainelli, Cavaciocchi, Gabbrielli. All.: Matteo Innocenti.
FOLIGNO (4-3-1-2): Meniconi, Colarieti, Nuti, Fondi, Giannò, Settimii (82’ Giabbecucci), Sanseverino, Marianeschi, Piancatelli (70’ Fiki), Mancini (70’ Broso), Zerbo. A disp.: Roani, Bocci, Dell’Orso, Piermarini, Rossi, Currieri, All.: Antonio Armillei.
ARBITRO: Selvatici di Rovigo.
RETI: 37’ Nuti, 60’ Zerbo.
NOTE: Espulso al 90’ Broso per gioco scorretto. Ammoniti Matteo, Torrini, Baccini, Colarieti, Fondi. Tiri in porta 1-4. Tiri fuori 4-1. Angoli 5-6. Fuorigioco 0-5. Recuperi 1’+4’.



Fonte: ufficio stampa
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio