1783188
25 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > RASSEGNA STAMPA

JUNIORES: RIGNANESE IN RIMONTA TROVA IL PARI SU RIGORE.

28-02-2012 11:36 - RASSEGNA STAMPA
RIGNANESE: Poponcini 6,5, Bellucci 6, Benvenuti 6, Giuntoli 6, Degl´Innocenti 6, Bozza 6,5, Baldi 6,5, Traversi 6, Bracaglia 6, Martini 6,5 - A disp. Pebes, Picchioni, Collini 7, Sahini 6, Artini, Bartolozzi, Cerofoli - All. Andrea Coppi
GRASSINA: Resti 5,5, Calderoni 6, Giusti 6, Ndiaye 6,5, Conti 6, Boccalini 6,5, Portaro 6, Caschetto 7, Betti 6,5, Burroni 6, Monti n6 - A disp. Stefanini, Falsettini, Sufa, Bonanni, Goretti, Lecco.
All. Raffaele Ballini
Arbitro: Leonardo Sabatini di Firenze
RETI: 42´ Calderoni, 51´ Betti, 58 e 69 rig. Collini
Partita equilibrata e combattuta al comunale di Rignano tra la capolista ed il Grassina di Ballini. Il primo tempo non è molto spettacolare con continui spezzettamenti di gioco e con qualche fallo di troppo, ma soprattutto da parte della formazione ospite si sono viste delle giocate di spicco.
Non passano neanche due minuti ed arriva subito il primo calcio piazzato targato Rignanese ma la conclusione di Baldi non impensierisce Resti. Al 0´ arriva la risposta del Grassina sempre su calcio piazzato ma anche questa volta il tiro di Caschetto si spegne a lato della porta di Poponcini.
Al 12´ il biancoverde Peli viene sostituito per infortunio da Collini e proprio quest´ultimo si renderà protagonista di un´ottima prestazione nel corso dei novanta minuti.
La prima frazione di gioco sembra procedere a rilento con poche occasioni realmente pericolose ed uno stile di gioco improntato sul lancio lungo a scavalcare le difese. Al 12´ una buona azione imbastita dalla coppia Bozza-Baldi ma il cross del numero 7 biancoverde è troppo corto e l´azione si conclude con un nulla di fatto. Dopo questa occasione per i padroni di casa la partita entra in una lunga fase di assestamento durante la quale le due compagini si affrontano principalmente sulla linea mediana del campo. Da sottolineare la buona prestazione del capitano rossoverde Boccalini e le grandi doti in cabina di regia di Caschetto. Allo scadere del primo tempo la partita si riaccende improvvisamente con gli ospiti che si fanno davvero pericolosi grazie ad una buona incursione di Betti, ma il traversone della punta non è preciso e la palla termina sul fondo. Soltanto due minuti più tardi, al 42´, il tabellino marcatori finalmente si aggiorna grazie ad una spizzata vincente di Calderoni su calcio piazzato del solito Caschetto: zero a uno per gli ospiti.
I locali sembrano aver accusato il colpo tant´è che rischiano di incassare il raddoppio su una bella verticalizzazione di Caschetto, ma la retroguardia locale sventa il pericolo rifugiandosi in angolo. Con quest´ultima azione si chiude il primo tempo non proprio emozionante ma molto combattuto specialmente sulla linea mediana del campo con ottimi spunti in ripiegamento e con qualche bella giocata individuale.
Nella seconda frazione di gioco è tutta un´altra storia. Al 6´ gli ospiti trovano il raddoppio con Betti direttamente su calcio di rigore. Un duro colpo per la Rignanese ma da questo momento la formazione di Coppi si renderà protagonista di una bella reazione. Al 13´ i locali accorciano le distanze. Collini si incarica della battuta di un calcio piazzato sull´out sinistro. La palla è ben calciata, si abbassa e colpisce in pieno la traversa rimbalzando sul muro difensivo rossoverde e terminando in rete. Gli ospiti in questa seconda frazione di gioco non riescono più ad accorciare come nel primo tempo e la Rignanese sembra approfittare dei maggiori spazi concessi. Al 24´ altro episodio decisivo. Bracaglia viene trattenuto in area di rigore in seguito ad un calcio piazzato di Collini. Per l´arbitro è calcio di rigore. Collini va dagli undici metri e spiazza Resti con un preciso piattone. La Rignanese ha riacciuffato il pareggio. Sulle ali dell´entusiasmo i padroni di casa continuano a spingere e per poco non trovano il sorpasso al 29´ grazie ad un bel lancio del nr. 11 Martini per Bracaglia ma il pallonetto di quest´ultimo è troppo debole e la retroguardia ospite riesce a spazzare.
La stanchezza a questo punto della partita diventa protagonista ma gli opsiti nonostante ciò riescono ancora a trovare la forza per tentare qualche ultimo assalto. Al 40´ buona occasione per il Grassina: Monti si rende protagonista di un ottima discesa sull´out sinistro del campo guarda al centro e serve un cross basso . L´arrembante Ndiaye calcia di prima intenzione ma Poponcini si supera salvando il risultato. Al 45´ altro brivido per i locali ma il nuovo entrato Goretti in seguito a due ottimi dribbling non riesce a concludere con forza verso la porta di Poponcini.
L´Arbitro sancisce la fine di una gara abbastanza equilibrata. Dopo il primo tempo ben giocato dalla formazione ospite, impeccabile in fase difensiva e spesso pericolosa anche in contropiede, nella ripresa è uscita tutta la grinta della capolista che grazie ad una buona reazione e a qualche buon spunto individuale è riuscita ad acciuffare il pari.
Niccolò Piccardi - Calciopiu´


Fonte: CALCIOPIU
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio