1783188
05 Luglio 2020
news

JUNIORES: RIGNANESE 2 - GRASSINA 1

21-02-2011 11:10 - ultimissime dalla sede
RIGNANESE: Resti, Galli, Salvadori, Degli Innocenti, Nuti, Bozza, Francesconi, Del Puglia, Tani, Bracaglia, Vitiello - A disp. Grossi, Benvenuti, Bellucci, Martelli, Vangelisti, Artini, Traversi
All. SAnsone
GRASSINA: Copetti, Giusti, Gatteschi (Portaro), Labardi, Falsettini, Ndiaye, Ricci ( Zangari), Caschetto (Giorgetti), Betti, Pirazzoli, Goretti. - A disp. Bini

Il Grassina di mister Nuti non riesce a superare indenne la trasferta di Rignano e subisce una nuova sconfitta che lo riporta al terzo posto nella classifica generale dove la Sinalunghese sabato dopo sabato aumenta il proprio vantaggio sulle inseguitrici. La Rignanese approfitta di due ingenuità difensive della suqadra rossoverde per portarsi sul doppio vantaggio. La reazione dei ragazzi di Nuti porta ad accorcare le distanze nel finale con Goretto su calcio di rigore. In zona "Cesarini" il Grassina colpisce una clamorosa traversa. Da notare che nel primo tempo l´incerto arbitro aretino (il sig. Guidelli) annulla a Betti un goal regolarissimo: su calcio di punizione assegnato ai rossoverdi è svelto Goretti a battere per Betti che va in goal. L´arbitro annulla per poi far riprendere il gioco col calcio di punizione.Buona la prova di Labardi, soprattutto nel primo tempo e quella di Ndiaye seppure macchiata dall´incertezza sul primo goal della Rignanese.
licata 24-02-2011
Malumori
Mai avrei pensato di vivacizzare cosi questo forum! Bene! Vuol dire che le mie critiche hanno colto nel segno visto che piu´ o meno tutti coloro che hanno scritto, qualcosa sul "gozzo" ce l´hanno; anche l´ultima esternazione del non proprio garbato signore denota un malumore di fondo piu´ che giustificato quando uno viene punto sul vivo. Una cosa appare chiara, mi pare; il Mister non e´ all´altezza di questa categoria e non e´ al passo con i tempi, schiera sempre o quasi gli stessi e non ha dato un gioco alla squadra.questi sono dati di fatto non importa aver giocato a grandi livelli, basta osservare in modo "super partes" la gara.spero davvero che i due ragazzi che hanno partecipato a questa discussione mi smentiscano gia´sabato con una bella prestazione, sarei davvero contento per loro non certo per il Mister fino ad ora baciato spesso dalla buona sorte
scureggiamele 24-02-2011
vi scappa la popò....
a mio parere siete solo dei rompi popò che non hanno niente da fare apparte rompere i coglioni...signor licata leggendo i suoi commenti mi rendo conto che lei doveva essere un vero e proprio fenomeno a giocare a pallone e mi dispiace che i ragazzi degli juniores non siano in grado di giocare in questo campionato...ma scusi lei il sabato perchè viene a vedere le partite?se fanno tanto schifo questi ragazzi,non venga e resti a casa a scureggiarsi addosso...passo e chiudo brutto smigol...fevgbrivbjfioguwefuwei
Favaspelacchiata 23-02-2011
mah
Sono pienamente d´accordo con i commenti di Licata ed è vero anche che ci sono giocatori che non vengono mai sostituiti anche se non al meglio della forma, ma secondo te chi potrebbe inserire il "mister" al posto di alcuni di loro?! A mio parere abbiamo un giocatore importante come Giorgetti che non viene quasi mai inserito nella rosa dei titolari, quando lui stesso ha dichiarato di poter giocare tranquillamente come terzino ( la scorsa stagione ha giocato l´intera annata in questo ruolo ). Poi però non penso nemmeno che si possa dichiarare di essere insoddisfatti dei nostri giocatori e rimpiangere Pesci o Giachetti che si erano migliori ma è anche vero che avevano un´esperienza calcistica superiore ( Ternana o Fiorentina ) e non credo che i nostri giocatori in campo non mettano tutto l´impegno per rispettare la maglia!! è molto più probabile che siano troppo stanchi dopo gli allenamenti settimanali dato che vengo a sapere che facciano troppa corsa e oltretutto in maniera non corretta!!
licata 21-02-2011
Risposte
vedo che con le mie esternazioni,represse per diverse gare,ho suscitato reazioni diverse ma poi non cosi´lontane dalle mie considerazioni.Caro "il matto" non sono giovane,anzi sono abbastanza in la´ tanto da ricordare le gesta dei vari Pesci,Giachetti,Montagnani che tenevano,loro si,alti i colori del Grassina...ed e´ per questo che provo dispiacere a vedere certi scempi del sabato e ancor di piu´ della domenica.e poi caro Cosimo non ce l´ho con voi giocatori che siate intoccabili o no,ma con chi vi dovrebbe insegnare,amalgamare,compattare con allenamenti tecnico tattici ormai all´ordine del giorno in qualsiasi squadra.non importa essere campioni per giocare bene, per esprimere qualcosa che sia di piu´ di una "pallonata".e tutto questo dovrebbe essere compito di un Mister che non e´ all´altezza come dice Il Matto e del quale non hai neppure tu grande stima come sembra di capire....la societa´ avrebbe il dovere di pensare al domani e anche tu che probabilmente giocherai ancora negli juniores dovresti capire che le mie critiche, forse eccessive, tutto sono fuorche´ solo distruttive : basta mettere le persone al posto giusto e,seppur divertendosi,prendersi ognuno le proprie responsabilita´.
cosimo 21-02-2011
rignanese 2-grassina 1
la risposta al mio commento è chiaramente fornita o da un giocatore intoccabile o dal padre di uno di questi...innanzitutto per divertirsi ci sono i giardini e non le societa´ di calcio con un passato prestigioso e poi qualsiasi fosse il motivo della ripetizione della punizione è quantomeno poco obbiettivo addossare la colpa al direttore di gara dopo una partita giocata in quel modo.Evidentemente le mie anche eccessive critiche hanno toccato un nervo scoperto suscitando cosi´ la risentita replica del sig Cosimo

si sono un giocatore, ma definirmi intoccabile mi sembra errato(e non poco), hai ragione a criticare, ma c´è modo e modo, di certo la tua non è una critica costruttiva anzi mi sembra più un "gettare benzina sul fuoco". Riguardo alla punizione non cerco assolutamente di giustificare questa sconfitta dato che anche l´arbitro a volte può sbagliare solamente sono episodi che comunque pesano; e poi ti ripeto e un siamo in serie A, non mi sembra che nessuno sia professionista, quindi fino a prova contraria il calcio è e rimane un divertimento, il che non vuol dire che uno non deve impegnarsi etc ma nemmeno metterla sulla disperazione come appare dal tuo commento
ilmatto 21-02-2011
grassina1946
Ognuno è libero di pensare quello che vuole, anche di scriverlo... Nel mondo del calcio poi...
Però caro licata a cosa è dovuto il tuo interesse nei confronti dei colori rossoverdi ? E come riesci a motivare il tuo astio nei confronti di questa squadra? Posso concordare con te che il mister non sia all´altezza, che anche il ds (se c´è) non sappia fare il suo mestiere, che di errori i giocatori ne commettano (molti) in campo...
Tutto è vero e possibile, ma il tuo atteggiamento ed il tuo fervore sono dovuti alla giovane età ?
Perchè se così non fosse.......
licata 21-02-2011
mancanza di obbiettivita´
la risposta al mio commento è chiaramente fornita o da un giocatore intoccabile o dal padre di uno di questi...innanzitutto per divertirsi ci sono i giardini e non le societa´ di calcio con un passato prestigioso e poi qualsiasi fosse il motivo della ripetizione della punizione è quantomeno poco obbiettivo addossare la colpa al direttore di gara dopo una partita giocata in quel modo.Evidentemente le mie anche eccessive critiche hanno toccato un nervo scoperto suscitando cosi´ la risentita replica del sig Cosimo
cosimo 21-02-2011
fly down
per tua informazione l´arbitro ha annulato il gol perche a suo dire "doveva redarguire un giocatore"!! e poi mi sembra ridicolo che tu ti permetta di infamare i giocatori quando te tu sei in tribuna a pigliare i´ sole; è vero che la squadra non passa un bel periodo ma cosa pretendi? la gente va a giocare per divertirsi non per sentire commenti del genere.
licata 21-02-2011
ridicoli
Sono stato anche a Rignano visto la vicinanza aspettandomi di vedere qualcosa di meglio del sabato precedente.Invece, detto delle pessime condizioni del terreno di gioco che hanno senza dubbio influenzato negativamente tutto lo svolgimento,mi sono trovato difronte ad uno spettacolo deprimente.Gli juniores hanno meritatamente perso,offerto uno spettacolo indecoroso,noioso continuando a giocare a pallate con i soliti giocatori sopravvalutati che continuano ad essere schierati da un allenatore che definire incompetente è a questo punto d´obbligo.Mi trovavo accanto ad un genitore di un atleta che via via che i giocatori toccavano la palla mi diceva i nomi:sicuramente non è bello ma bisognerebbe scrivere per ognuno la montagna di"cazzate"che commettono in ogni partita.Difensori pallettari fermi come paletti e anche pretenziosi nei tocchi,centrocampisti che si guardano allo specchio toccano la palla una volta di troppo per poi darla agli avversari,punte o presunte tali che fanno piu´ confusione che altro.Ma cosa fanno in allenamento(3 volte alla settimana?)se non hanno uno schema,non provano un calcio d´angolo,una sovrapposizione??La societa´ nella persona del suo DS,almeno che non sia parente dell´allenatore,dovra´ riflettere molto se continuare ad affidare a questo Mister la squadra Juniores il prossimo anno...e poi non scrivete su questo sito cose faziose ed inesatte;che colpa ha l´arbitro se una punizione viene battuta qualche metro piu´ avanti e lui la fa ripetere?non nascondetevi dietro un dito,ammettete serenamente che non c´è uno straccio di gioco,che il Mister non è quello giusto,che fa giocare immeritatamente almeno 7/11 dei giocatori e che dovrebbe avere il coraggio di ammettere di non essere aggionato in tattica e tecnica del calcio.
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account