1783188
25 Settembre 2020
news

Ilarioni nel primo, Cianferoni nel secondo ttempo: Il Grassina sconfigge il Resco Reggello 2-0.

14-09-2013 20:13 - dicono di noi....
Grassina: Dallai, Galdi, Troni, Kusamov, Rossi, Ilarioni (dal 78´ Degl´Innocenti), Bongi (dal 64´ Fioravanti), Burroni (C), Guerrini (dal 72´ Bini), Maddaluni (dal 59´ Fioravanti), Centrini (dal 55´ Cianferoni)
A disp di mister Berchielli: Meli, Bini, Cianferoni, Degl´Innocenti, Falciani, Fioravanti, Pampaloni
Resco Reggello: Sulejmani, Ghim (dal 75´ Santesi), Nannucci (dal 61´ Caterini), Fusini, Di Bella, Ciantelli, Picchianti, Francia, Meazzini (dal 61´ Somigli), Reni (86´ Biagi), Ermini
A disp di mister Pruneti: Gonnelli, Santesi, Paleotti, Caterini, Somigli, Biagi
Arbitro: Mirko Lo Russo di Prato
Reti: 25´ Ilarioni, 71´ Cianferoni

Al campo di via Bikyla si sfidano Grassina e Resco Reggello agli ordini del sig. Lo Russo della sezione di Prato. All´inizio del primo tempo parte meglio il Reggello che sfiora il gol già al 2´ con un tiro alto di Di Bella e al 4´ con un azione combinata tra Picchianti, Meazzini e Francia con quest´ultimo che cerca la conclusione che però è centrale. Col passare dei minuti crescono i rossoverdi che cercano la porta due volte con Centrini prima con un tiro fuori a lato, siamo al 15´ , e poi al 19´ dopo un´azione solitaria di Guerrini che dopo aver saltato due uomini serve il compagno di reparto ma l´esito del tiro è il solito. Ma il Grassina è in controllo e poco dopo trova il vantaggio: E´ il 25´ quando Ilarioni calcia una punizione da posizione defilata, il tiro è diretto in porta e sorprende l´ex di giornata Sulejmani proprio sotto la traversa. Dopo il vantaggio i giocatori di mister Berchielli continuano a spingere e alla mezz´ora è ancora Centrini che conclude centralmente dal dischetto dopo una percussione dentro l´area. Il Reggelo si rende pericoloso solo nel finale con una punizione insidiosa di Di Bella, il migliore dei suoi, sul primo palo; Dallai non è perfetto ma non si fa sorprendere e le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 1-0.

Nei primi minuti del secondo tempo, il copione sembra lo stesso con il Reggello che spinge alla ricerca del pari sempre con Di Bella che cerca la porta di Dallai, senza fortuna prima con un sinistro al volo e poi con una punizione dai 25 metri, ma entrambe le conclusioni finiscono alte. Col passare dei minuti, passa anche l´aggressività del Reggello che rischia di subire il raddoppio prima al 58´ da Bongi, imbeccato dal neoentrato Cianferoni, che si vede ribattere il tiro in angolo da Ghim e poi poco dopo con un destro al volo di Cianferoni. Il raddoppio però è nell´aria, ed è proprio il neoentrato che lo trova: Al 71´ Cianferoni scappa sulla destra di potenza, entra in area e segna col piatto destro andando poi ad esultare verso i suoi compagni infortunati in tribuna.. La partita si spenge e volge alla fine senza troppi sussulti, tranne un salvataggio sulla linea dell´ottimo Troni su pallonetto di Ermini e una parata in tuffo di Dallai su punizione del solito Di Bella, l´ultimo a mollare dei suoi. Il Grassina così vince la prima partita casalinga e si porta primo in classifica a punteggio pieno con 6 punti.

Mirko Pini.
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio