1783188
20 Settembre 2021
[]
news

FINALMENTE SI TORNA A VINCERE. IL GRASSINA BATTE IL SUBBIANO 3-1.

11-11-2012 17:51 - ultimissime dalla sede
GRASSINA: DelLungo, Lamcja, De Falco, Labardi, Pedretti, Greppi, Vastola (Crescioli), Caschetto, Saladino (Virgili), Cencetti, Fusi. A disp. Tarchi, Contri, Giovannoni, Zampoli, Sottili
All. Governi
SUBBIANO CAPOLONA: Marzi(Rossi 46´) , Sgrevi (46´ Dei), Tenti, Undini, Marraghini, Gallastroni, Rossetti Chisci, Cini, Pallanti. A disp. Beoni, Banacci, Zacchei, Pappacena, Ferrini
All. Laurenzi
Arbitro: Gasperini (livorno) - Assistenti: Mangini, Tonci di Livorno
Reti: Cencetti, Saladino, Pallanti, Caschetto.
Note: Espulsi Marraghini e Cini (Subbiano), Cencetti e De Falco (Grassina)
Torna alla vittoria il Grassina di mister Governi e lo fa mandando battuto in Casentino il M.M. Subbiano per 3 reti a 1. La gara è stata condizionata da un arbitraggio confusionario e a tratti incomprensibile che ha fatto saltare i nervi ad ambedue le squadre, che hanno dato vita ad una gara corretta nonostante le quattro espulsioni e le numerosissime ammonizioni. Episodio che manda in tilt l´arbitro proprio in avvio: Del Lungo interviene fallosamente fuori dall´area di rigore su un attaccante ospite. L´arbitro posizionato nell´occasione sul centrocampo, e quindi lontano dal pallone, fischia il fallo per poi portarsi al limite dell´area dove era presente anche l´Assistente. Nel correre l´Arbitro sembra avere in mano il cartellino rosso da mostrare al portiere di casa. Quando arriva però vicino all´Assistente questi fa presente che non si tratta di fallo da ultimo uomo ne´ di chiara occasione da gol e quindi il cartellino si tinge di giallo. Le proteste naturalmente sono veementi da parte dei giocatori e della tifoseria casentinese. Poco dopo un fallacio in area aretina su Saladino determina il rigore a favore del Grassina. Sul dischetto Cencetti trasforma. Ancora proteste da parte dei giocatori di mister Laurenzi, ne fa le spese Cini che viene mandato sotto la doccia. Il direttore di gara va nel pallone. Fioccano cartellini gialli da una parte e dall´altra. Un bel cross di Cencetti è incornato da Saladino in maniera perentoria e precisa: per Marzi non c´è niente da fare. Il Grassina raddoppia. Ad inizio ripresa mister Laurenzi sostituisce il portiere Marzi con Rossi e Sgrevi con Dei. La gara è sempre in mano ai rossoverdi che riescono a sprecare diverse occasioni per chiudere la gara: è Saladino ad avere la palla giusta per stendere il Subbiano ma la sua conclusione è troppo facile per Rossi. L´Arbitro ammonisce per la seconda volta Marraghini e lo espelle dal campo. Stessa sorte poco dopo capita a Cencetti, anche lui cacciato sotto la doccia. Il secondo collaboratore di Gasperini segnala un fallo in area rossoverde ad opera di Fusi inducendolo a fischiare un rigore assai dubbio. Il Subbiano accorcia le distanze. Mister Governi sostituisce prima Vastola con Crescioli e poi Saladino con Virgili. I due attaccanti hanno però difficoltà ad inserirsi nella gara. Numerose punizioni dal limite calciate dal Subbiano non portano eccessive preoccupazioni a Del Lungo. Ancora una espulsione nelle file grassinesi stavolta è De Falco ad essere cacciato dal campo: nell´occasione il giocatore rossoverde sembrava neppure partecipare all´azione. Il Subbiano non si da per vinto ma si espone alle ripartenze rossoverdi. Nel finale è Caschetto che con un tiro da lontano chiude la gara realizzando la terza rete con Rossi a spasso per il campo.
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio