1783188
27 Settembre 2020
news

FINALI NAZIONALI JUNIORES. FRA REGOLE E RICORDI.

29-03-2017 13:55 - dicono di noi....
L´ A.S.D. GRASSINA conquista per la terza volta nella storia il titolo di campione regionale di categoria e per la terza volta, quindi, approda alle finali nazionali. Esperienza già vissuta nella lontana stagione sportiva 1987/88 quando a giocare in categoria erano i giovani nati negli anni 1969/70 e il Grassina venne inserito in un girone a tre con la Tiberis di Umbertide (Umbria) ed il Faenza per l´Emilia-Romagna. Dopo aver vinto in casa con la Tiberis il Grassina affrontò la terza gara in quel di Faenza. Nella prima gara in Umbria la Tiberis e il Faenza avevano pareggiato. La trasferta a Faenza nella primavera inoltrata fu da incubo. Pulmann che non si trovavano e all´utimo costretti su un bus senza aria condizionata. Fermati a lungo in autostrada per un incidente. Arrivo al ristorante in ritardo notevole a Imola. Pranzo e al campo a Faenza con un caldo torrido ed umido. Nella stagione fino ad allora nessuna sconfitta, neppure nella fase finale regionale. A Faenza perdemmo per tre reti a zero. Il Faenza finì poi con conquistare lo scudetto.
Nel 1986/87 invece affrontammo alle finali nazionali, in uno scontro diretto, il San Marino. Curiosità della trasferta in terra sanmarinese. Era lo stesso giorno in cui giocava la finale di coppa dei campioni la Juventus con il Borussia Dortmund. Dopo la gara di andata giocata a San Marino e terminata con un pari ci fermammo per la cena allo stesso ristorante dove avevamo pranzato . Nel ristorante fu dura far convivere un numeroso club bianconero di zona che assietva alla trasmissione in tv della finale, con i nostri ragazzi. L´esultanza degli uni e degli altri per gli sviluppi del gioco certo non coincideva. E la Juve perse per 3 a 1...
Nella gara di ritorno netta superiorità del San Marino che poi si sarebbe aggiudicato, anche lui, lo scudetto. Naturalmente molte sono le vittorie nei gironi eliminatori regionali e la partecipazione senza successo alle finaline regionali. Sempre per la categoria Juniores il Grassina si assicurò la prima edizione della Coppa Toscana di categoria.
Stavolta ci riproveremo. Alla fase finale nazionale sono ammesse le 19 società vincenti nelle varie regioni. Alcune giocano scontri diretti altre disputano dei gironcini a tre ( date previste il 6/10/13 maggio). Ne usciranno in otto che poi disputeranno sempre con gare di andata e ritorno i quarti di finale (20/24 maggio).
Le semifinali ancora con andata e ritorno in data 7/10 giugno. Finalissima per lo scudetto nazionale al Buozzi di fIrenze il 17 giugno. Il tabello è formulato in modo tale che le finaliste saranno una squadra del centro/nord ed una del centro sud.
Cosa cambia nelle gare a livello nazionale: Potranno giuocare i nati dopo il 1 gennaio 1998. Sono previsti tre fuori quota nati nel 1997. Tre le sostituzioni possibili durante la gara. Squalifica dopo due ammonizioni. Gare dirette da terne arbitrali. Se ci legge qualcuno dei partecipanti alle finali 1988 e 1998 si faccia vivo. Ci farebbe piacere...
topicGRA 30-03-2017
info
ciao. sapete indicarmi un sito dove poter seguire la fase nazionale...? non abito a Grassina ma vorrei seguire i ragazzi!!!! grazie
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio