1783188
19 Gennaio 2019
[]
news

Eccellenza Girone B - Le pagelle del girone d'andata di Almanaccocalciotoscano.it

01-01-2019 11:35 - dicono di noi....
Un Girone B di altissimo livello si è chiuso una settimana fa e che promette un 2019 spettacolare soprattutto nel duello di testa. È tempo di bilanci anche per il Girone a 17 squadre della Categoria Regina, in attesa della ripresa del campionato nel giorno dell'Epifania. Vediamo squadra per squadra il rendimento offerto nella prima parte di stagione:

GRASSINA Voto 9 Un girone d'andata ai limiti della perfezione: unica squadra imbattuta, un gioco spettacolare e ben 4 giocatori oltre le 6 reti personali. Se a questo ci si aggiunge un mercato dicembrino "importante", ecco spiegato perché ora la squadra rossoverde ha tutte le carte in regola per centrare l'obiettivo massimo. Unico dubbio: come reagirà a eventuali momenti di difficoltà? Finora tutto è filato liscio... e alla ripresa del campionato esame decisivo al "Lotti" di Poggibonsi...
POGGIBONSI Voto 8.5 La grande favorita della stagione si è trovata di fronte un super Grassina, altrimenti avrebbe fatto corsa a sé. La corazzata di Bifini si è trovata a essere da prevedibile lepre a cacciatore affamato: la sfida della Befana con il Grassina dirà molto per i giallorossi che non possono sbagliare partita. La società ha fatto il suo dovere anche a dicembre, adesso sta alla squadra riportare il Leone almeno in serie D.
FORTIS JUVENTUS Voto 7 E' la terza forza del campionato e l'obiettivo è quello di centrare i play-off con il miglior piazzamento possibile. Guidotti continua a segnare a raffica ed è una certezza: la gioia a fine campionato arriverà se anche Betti farà un salto di qualità a livello realizzativo. Ma l'organico è corto...
VALDARNO Voto 7.5 Rendimento superiore alle attese per la truppa di Zavaglia (ottimo debutto in categoria per il tecnico) che a parte un black-out a novembre ha sempre tenuto il piazzamento in zona play-off. E a questo punto non centrare la post-season sarebbe una delusione: ma con super-Bastianelli tutto è possibile.
ZENITH AUDAX Voto 7.5 Un inizio così così, ma poi la truppa di Bellini ha trovato quadratura e forza e soprattutto una grande continuità. In più c'è la finale di Coppa Italia da "vendicare" rispetto all'anno scorso: se l'organico è al completo e recupera tutti gli infortunati, se la può giocare con tutti e nessun traguardo è precluso.
COLLIGIANA Voto 7 Ripartire da una retrocessione non è facile e i valdelsani ci sono riusciti, anche se in pochi ci avrebbero scommesso. La squadra di Deri sta offrendo un rendimento superiore ai pronostici e l'obiettivo play-off è a portata di mano.
BADESSE Voto 7 Un rendimento in continuo crescendo nel corso del girone d'andata che ha proiettato l'ultima arrivata in categoria in piena zona play-off: la squadra è di alto livello e la società ha dato fondo alle proprie risorse per frequentare i piani alti. Mezzo voto in meno per aver perso il treno Coppa Italia in semifinale.
RIGNANESE Voto 6.5 Altra squadra retrocessa che è dovuta ripartire da zero, o quasi. Il lavoro di Nenciarini e Baccani è però stato davvero ottimo e nonostante la squadra giochi spesso con 6/7 quote ogni domenica ha dimostrato di poter stare dalla zona calda senza eccessive preoccupazioni.
BALDACCIO BRUNI Voto 6.5 Problemi di formazione e una rosa ristretta hanno complicato il lavoro di Chiarini: l'alto rendimento di Terzi e soprattutto Quadroni ha però permesso agli anghiaresi di sistemarsi a metà classifica, senza soffrire. Potrà fare qualcosa in più la squadra nel girone di ritorno?
LASTRIGIANA Voto 6.5 Più alti che bassi: la stagione dei biancorossi è finora più che positiva, il lavoro di Ghizzani sta pagando e la squadra gioca un gran bel calcio, pur faticando a fare gol. Ha fatto soffrire sia il Grassina che il Poggibonsi, pur sbagliando poi magari qualche gara abbordabile. Nel complesso però il rendimento è stato superiore alle attese.
FOIANO Voto 6 La matricola chianina non è mai stata coinvolta nelle ultime 5 posizioni e l'obiettivo è salvarsi, quindi il Foiano può affrontare il girone di ritorno con ottimismo e fiducia, aumentata dal ritorno sui campi di gioco di capitan Zacchei. Insomma, senza non ci sono crolli il Foiano potrà festeggiare il ritorno in Eccellenza con una bella salvezza.
SIGNA Voto 6 Un bell'inizio di stagione, da "7", poi però un lungo black-out ha fatto precipitare i canarini ai margini della zona play-out. Adesso la squadra di Cristiani è chiamata a rintuzzare la rimonta soprattutto del Porta Romana: non sarà facile evitare il sorpasso, bisognerà tornare a giocare come nelle prime giornate di campionato.
PORTA ROMANA Voto 5.5 Stagione molto complicata, soprattutto all'inizio. Il budget ridotto ha reso più difficile il lavoro dello staff arancionero, ma con l'arrivo di Calderini ha trovato una certa continuità di risultati. Ma l'addio di Malotti avrà sicuramente un peso notevole nel rendimento della squadra: è probabilmente la maggiore candidata a uscire dai play-out, ma non sarà facile.
ANTELLA Voto 6 Stagione in linea con le aspettative e con le possibilità della società. Si sapeva che c'era da soffrire e così sarà, ma la squadra di Alari (pur nella sua cronica incapacità di segnare) venderà cara la pelle a tutti, perché batterla è complicata per tutti, visto come è organizzata difensivamente.
BUCINESE Voto 6 Altra squadra che è in corsa per la salvezza nonostante mille problemi: doveva essere la squadra cuscinetto del Girone e invece sta lottando armi in pugno per vendere cara la pelle e la salvezza, anche ai play-out, sarebbe un vero miracolo della società e del tecnico Nardi, visto la pochezza dle talento a disposizione.
PRATOVECCHIO Voto 5 E' una matricola e quindi ha molte attenuanti, ma ci si attendeva di più dai rossoneri. Invece i casentinesi ci hanno messo tutto il girone d'andata per conquistare la prima vittoria e solo dopo l'arrivo di mister Arcadio. Dopo la cura natalizia, siamo convinti che il Pratovecchio sia tutt'altro che spacciato! Per la salvezza bisognerà fare i conti con la squadra aretina.
CASTIGLIONESE Voto 4.5 La più grande delusione della stagione. Partita con l'obiettivo di arrivare ai play-off, ha già cambiato tre allenatori e diversi giocatori: la squadra gialloviola ha pagato scelte errate in estate e una serie interminabile di sconfitte. Difficile pronosticare che tipo di girone di ritorno faranno i castiglionesi ma l'impressione è che se a gennaio non arriveranno un paio di vittoria, allora la salvezza diventerà una chimera.

Fonte: almanaccocalciotoscano.it
Se sei un utente registrato inserisci username e password nel form sottostante e clicca su "autenticazione"
 
 
Se non sei un utente registrato, registrati adesso
Nickname





[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio