1783188
02 Dicembre 2020
news

DOPO IL GIRO DI BOA E´ PARI FRA GRASSINA E LASTRIGIANA. 2-2

07-01-2017 18:09 - dicono di noi....
GRASSINA: Merlini, Bini, Dall´Olmo (48´ Pierattini), Iacchi, Cicalini, Cecconi, Saccardi, Gennaioli (41´ Maddaluni), Somigli, Tozzi (62´ Guidotti), Malenotti (46´ Vannoni) - A disp. Carlucci, Brilli, Santoni.
All. Sarappa
LASTRIGIANA: Giusti, Brandi, Morandi, Burgalassi, Forti, Malenotti, Mochi, Cordioli ( 68´ Mirabella), Tofanari ( 81 Scilipoti)Fabrizzi, Ambrosino - A disp. Salvini, Galli, Cultrona, Vanni.
All. Pratesi
RETI: 3´ Iacchi (GR), 13´ Mochi (L), 40´ Tofanari (L), 85´ Vannoni (GR).
ARBITRO: Carlo Messeri di Arezzo

Terreno ghiacciato e tanto freddo al campo di via Bikyla soprattutto quando tramonta il sole. Proprio in quel momento invece si scalda la gara e i rossoverdi recuperano il pareggio e riescono nel forcing finale a creare tre palle gol, cosa non riuscita fino ad allora. I rossoverdi si presentano dopo la pausa natalizia con alcuni giocatori ancora in preda a postumi influenzali. Soprattutto Gennaioli costretto a chiedere il cambio già nella prima parte di gara e Malenotti che pure abbastanza vivace nel primo tempo, febbricitante, non ce la fa a rientrare all´inizio della ripresa. Il posto di Gennaioli viene preso da Maddaluni con ritmi decisamente più brillanti. La squadra ospite si conferma ottimamente impostata e con buone individualità anche se nel finale cede un po´ troppo al forcing rossoverde. Nel complesso il pareggio è alla fine giusto anche se le occasioni capitate ai rossoverdi ( palo e traversa) fanno rimpiangere i tre punti più ai locali che agli ospiti.
Gara che si apre con la rete di Iacchi dopo soli tre minuti. Il cross su punizione dalla linea di fondo di Malenotti è preciso per la testa del centrocampista di casa. Il vantaggio immediato illude i rossoverdi. Cresce la Lastrigiana che trova in maniera quasi speculare il gol del pareggio con Mochi al 13´ bravo a mettere in rete l´assist dalla bandierina di Fabrizzi. La gara ora si combatte a centrocampo dove gli ospiti si fanno forse preferire. Nel finale di tempo, 40´, ribaltano il risultato e si portano in vantaggio con Tofanari bravo a battere l´incolpevole Merlini. Al rientro in campo dopo la pausa il Grassina si presenta subito più aggressivo. Al 53´ Bini crossa per Somigli il cui tiro è però debole facile preda di Giusti. Poco dopo è Saccardi a servire il pallone sempre a Somigli. Stavolta il tiro da buona posizione è potente ma impreciso. Al 64´ è la Lastrigiana a portare un serio pericolo alla porta grassinese con Cordioli. Alla mezz´ora Saccardi, uno dei migliori in campo, cerca la conclusione a rete dalla sinistra ma il pallone finisce sul palo della porta di Giusti. Passano pochi minuti e Somigli fa filtrare il pallone in area per il nuovo entrato Guidotti. Il tiro di piatto è debole e impreciso. Il Grassina però ora c´è e la difesa ospite vacilla. Al 77´ Saccardi mette in mezzo per Somigli il cui tiro al volo è parato da Giusti e sulla respinta il pallone va sui piedi di Vannoni. Sbilanciato il bomber di casa manda il pallone sulla traversa. Il pareggio è nell´aria. All´85´ punizione dal limite per il Grassina. La batte Guidotti. Il pallone, ben calciato, trova la deviazione di testa di bomber Vannoni: è il gol che libera la gioia dei tifosi rossoverdi. Il Grassina vede la possibile vittoria e insiste nel forcing. Somigli ha l´occasione per i possibile vantaggio ma che la Lastrigiana si rende pericolosa con una ripartenza nel recupero.

Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio