1783188
27 Luglio 2021
[]
news

ARBITRI E SOCIETA' DI ECCELLENZA SI INCONTRANO. AL RADUNO PRESENZIERANNO PER IL GRASSINA TOMMASO ZEPPONI E MISTER CALDERINI.

26-11-2015 10:24 - dicono di noi....
Le società di ECCELLENZA invitate al raduno degli arbitri a Cecina Interessante iniziativa della LND e CRA della Toscana sabato 28 Novembre
Un qualcosa che non è mai accaduto in Toscana, ma forse, pensiamo, anche in altre regioni italiane. Per la prima volta la classe arbitrale apre le sue porte alle società, ai presidenti e agli allenatori per far vedere come si prepara, come si aggorna, come si allena.
Succederà sabato prossimo 28 Novembre a Cecina in provincia di Livorno dove si terrà uno dei raduni annuali degli arbitri di Eccellenza e Promozione: 70 direttori di gara, 75 assistenti si ritroveranno già venerdì pomeriggio insieme al presidente del CRA Toscana Matteo Trefoloni e il suo vice Vittorio Bini.
"Venerdì ci saranno i tests atletici e lezioni in aula - ci spiega proprio quest´ultimo - sabato invece avremo una lunga giornata di confronto che abbiamo voluto aprire alle società."
Ecco, il connubio Bresci-Trefoloni produce questa nuova iniziativa. Di concentro con la LND Toscana, sono stati invitati il presidente e l´allenatore di ciascuna delle trentadue società della regione che partecipano ai due gironi di Eccellenza. "Vogliamo coinvolgerle - osserva Bini - per far capire loro come ci prepariamo e come lavoriamo. Nessuno sa come analizziamo tante situazioni di gioco, come spieghiamo ai nostri arbitri cosa devono fare, così abbiamo pensato di utilizzare questo raduno (gli arbitri di Eccellenza e Promozione in media si ritrovano quattro volte l´anno per stage tecnici e fisici ndr) per migliorare i rapporti tra le due componenti."
Chiaramente sarà presente il presidente regionale della LND Fabio Breschi. "Lui viene sempre ai nostri raduni. Stavolta a maggior ragione, visto che ci saranno le sue società."
L´appuntamento dunque è fissato a Cecina Mare, all´Hotel "La Buca del Gatto" alle 10 di sabato 28 Novembre. "Partiamo chiaramente da ottiche diverse, ma il fine per società e classe arbitrale è quello di divertirsi e far divertire. E´ giusto che questi mondi di avvicinino e si tolga un muro che non deve esistere."
NELLA FOTO IL PRESIDENTE REGIONALE DEGLI ARBITRI TOSCANI MATTEO TREFOLONI
Scritto da La Redazione il 26/11/2015



Fonte: toscanagol.it
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio